Branding_UICI Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

Fusioni alfabetiche. Identity for all

Concept
Un marchio deve essere capace di comunicare i valori, gli ideali, la mission e l’identità della realtà che rappresenta. Per questo motivo nella progettazione del nuovo marchio/logotipo per l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti abbiamo pensato
di lavorare su uno dei tratti distintivi della comunicazione dei non vedenti: l’alfabeto Braille, un sistema di scrittura internazionale basato su sei punti in rilievo.
Pertanto, così come nell’alfabeto Braille i caratteri sono basati su una cella/modulo formata da sei punti disposti in due colonne e tre righe, allo stesso modo il nuovo marchio UICI riproduce le lettere “U” “I” “C” “I” ognuna delle quali lavora  su un modulo di base 3×2 in cui il tratto e la cromia si fanno più densi nei punti corrispondenti al sistema Braille.
Le lettere prendono forma come se fossero sfiorate da dita esperte e il marchio, oltre che nella sua versione stampata,  si presta a vivere anche in una sua versione Braille laddove la tecnologia lo permettesse (per esempio su elaborati cartacei e con  possibilità di stampa a rilievo). In questi casi la fruizione dello stesso sarà accessibile a tutti.
Infine il marchio è stato p ensato anche per un utilizzo sui nuovi supporti digitali, prestandosi ad animazioni che vedrebbero proprio il “punto” come elemento dinamicoe generatore delle lettere.
Una soluzione, questa individuata, che coniuga 3 livelli di comunicazione e chesi contraddistingue proprio per la sua versatilità e contemporaneità.
Concept di questo progetto d’identità è la volontà di avvicinare, attraverso una vera
e propria sovrapposizione della scrittura comune a quella Braille, due mondi purtroppo ancora divisi.

Elementi base
Il marchio è costituito di due elementi:  il logo UICI e l’emittente “l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti”; elementi dal rapporto fisso e invariabile, ed è stato costruito mediante una griglia modulare che garantisce l’univocità di rappresentazione e la conseguente leggibilità in qualsiasi dimensione e su qualsiasi supporto.
I colori istituzionali del marchio sono il grigio, il blu in tre diverse tonalità e codificati con il rispettivo codice Pantone® (Grigio Pantone® Cool Gray 1 C, Blu Pantone® 5483, Blu Pantone® 5473, Blu Pantone® 5463) e le relative conversioni CMYK per stampati commerciali, promozionali o pubblicitari. La scelta è ricaduta su colori più di rappresentanza allo scopo di  evocare la serietà e la professionalità dell’Ente che il marchio rappresenta.
Il gonfalone istituzionale ospita il nuovo marchio nella sua versione a colori  su fondodi raso grigio chiaro (lo stesso colore presente nel   marchio), e si arricchisce di frange e dettagli che riprendono le morbidezze del marchio.

Categories: ,

UICI_Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
UICI_1800x-900_01
UICI_900x900_02
UICI_1800x-900_02